italia brasile

I video porno e la pornografia sono molto diffusi in Brasile, tanto che il paese è in competizione con le destinazioni più conosciute per il turismo sessuale, appena dietro la Thailandia e le Filippine. Dal punto di vista dei grandi produttori di Xnxx Brasil, il Paese latino è una fonte inesauribile di donne “esotiche, calde e pronte a dare tutto davanti alle telecamere”, per solo un quinto di quanto costa un’attrice porno a Los Angeles o in Italia.

“Aggiungiamo le pornostar agli articoli più esportati in Brasile”, era il titolo di un recente articolo pubblicato su un famoso giornale di San Paolo, che parlava del consumo e della produzione di video porno. I costi di produzione in generale, a San Paolo o a Rio de Janeiro, sono notevolmente inferiori rispetto all’America o all’Europa. È anche molto più facile trovare travestiti e transessuali disposti a filmare, infatti sono la punta dell’iceberg della prostituzione locale, come dimostra l’afflusso di turisti interessati a scoparseli.
Continua a leggere